logotype




image1 image2 image3 image3

Giuseppe Antonio Russo

 

 

Ha intrapreso lo studio di discipline inerenti tre aree specifiche: Artistica, Tecnologica, Medico-scientifica.

Per l'area artistica ha conseguito con lode la Laurea Specialistica di Secondo livello in "Management Musicale" (gestione degli eventi artistici), presso il Conservatorio di Santa Cecilia in Roma (2013); nel medesimo conservatorio si è laureato in Trombone (1988) e in seguito perfezionato con i docenti della "Guillard School of New York", presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Ha svolto studi pianistici, specializzandosi in tastiere elettroniche e Midifonia, conseguendo anche due master post-laurea nell'ambito delle Tecnologie Multimediali.

Ha partecipato come arrangiatore e trombonista a numerosi lavori nel settore della musica leggera e sinfonica, collaborando con direttori, orchestre ed enti concertistici di rilevanza nazionale: Orchestra Sinfonica e da Camera di S. Cecilia, Orchestra da Camera di Venezia, Orchestra Sinfonica Guido D'Arezzo, Orchestra Sinfonica Nazionale Ceca (Praga), Orchestra da Camera di Mantova, Camerata strumentale di S.Cecilia, Orchestra Sinfonica Abruzzese. E' stato presidente dell'Orchestra Philarmonica Straussiana (1992) e fondatore della "Nuova Philarmonica Straussiana Italiana" (2011).

Nell'ambito della Musica Leggera ha all'attivo un cospicuo numero di trasmissioni televisive per la Rai e musical con le maggiori società teatrali: da segnalare la Tourneè teatrale con il musical " Parlami di me" e "Un Americano a Parigi" di G.Gershwin con Christian De Sica; Tra le altre orchestre: Saint Louis Big band, IALS Big Band, The Universe Orchestra, Galaxy Big Band, T.L. Da Victoria Big Band, Moonlight Big Band.

Nell'ambito della musica sacra è stato direttore musicale del Complesso di Ottoni del Pantheon; è componente stabile per lo Stato Vaticano dal 1987, come primo trombone dell'Ensemble di Ottoni Liberiano, diretto dal m° Mons. V. Miserachs; è stato componente dell'Orchestra Interuniversitaria di Roma e del quintetto di Ottoni dell'Università Pontificia Salesiana, diretti dal m° don M.Palombella.
Ha ricoperto il ruolo di primo trombone nell'Orchestra Sinfonica T.L. Da Victoria per lo Stato Vaticano dal 1984 al 1990.

Dopo aver seguito corsi di direzione vocale e strumentale, svolge attività di insegnamento per i laboratori di musica d'insieme, con particolare riferimento al settore giovanile degli istituti superiori. In ambito tecnologico, ha conseguito mediante esame di Stato presso l'Università "RomaTre", l'abilitazione all'insegnamento dell'Informatica e Tecnologie Multimediali per la Scuola Secondaria di Secondo grado: è docente di Acustica Musicale e Sperimentazioni Corali, presso l'Istituto Tecnico Superiore e l'Istituto di Stato per la Cinematografia e la Televisione "R. Rossellini" di Roma.

Iscritto all'Ordine Nazionale dei Giornalisti dal 2001, dopo essersi laureato con lode presso la Scuola di Giornalismo medico-scientifico dell'Università di Tor Vergata, svolge come freelance attività di divulgazione e ricerca nel settore delle Neuroscienze, Biorisonanza e Musicoterapia, relativamente alle relazioni e agli effetti del suono sull'organismo umano.

Partecipa al progetto dell'Orchestra Sinfonica Santa Croce tra gli elementi professionisti, come Primo Trombone (Tutor), occupandosi anche dell'aspetto relativo al Management e alla direzione artistica.

2019  Orchestra Sinfonica Santa Croce  © globbersthemes joomla template